Seguici su

Guida completa agli stili di Birra: Le Blanche

“Una birra leggera di gradazione, facilmente dissetante ma ricca di aromi?”

Terzo appuntamento nel nostro percorso attraverso gli stili birrari mondiali. Oggi si va in Belgio per parlare di Blanche!

Lo stile Blanche è uno degli stili rappresentativi dell’arte brassicola belga, nonché un punto di riferimento per le birre prodotte con utilizzo di frumento. 

Storicamente le birre blanche nascono nel tardo medioevo in una zona rurale del Belgio e sono da subito caratterizzate proprio dall’uso del frumento e di spezie. Lo stile va in declino fino a scomparire (anche per l’avvento sul mercato delle birre a bassa fermentazione tedesche come pils e helles) fino agli anni ’50 del secolo scorso, quando Pierre Celis, decide di riproporlo chiamando la sua birra Hoegaarden, come la cittadina in cui vive.

Una delle caratteristiche tipiche dello stile è l’utilizzo di frumento per la sua produzione. Viene spesso usato (in forma non maltata) in abbinamento ad un classico malto d’orzo (tipicamente il chiaro malto pils) e ad una piccola percentuale di avena. 

A differenza delle altrettanto famose birre di frumento tedesche, le note Weisse, le Blanche vengono sottoposte a tipica speziatura.

Le spezie classiche utilizzate per aromatizzare le blanche sono coriandolo, buccia d’arancia e anche cumino.

All’aspetto le Blanche si presentano di colore chiaro, con un abbondante velatura che definiremmo lattiginosa dovuta alla presenza di lievito in sospensione. Da qui il nome!

Le Blanche sono birre che volgarmente posso essere chiamate in italiano “birre bianche” (preferiamo sempre l’originale blanche quando ci riferiamo a questo stile!) ma nelle Fiandre (zona del Belgio del Nord) possono essere tradotte in Wit

Al gusto si caratterizzano per una tendenza dolce, smorzata da una lieve flessione acidula dovuta all’utilizzo del frumento che le rende assolutamente facili da bere e dissetanti!

L’aroma invece si concentra sulle sensazioni diffuse dalle spezie utilizzate.

Tra i sottostili delle Blanche ricordiamo le Double Blanche, blanche più cariche in termini di gradazione alcolica e aromaticità, e le American Wheat Ale che presuppongono l’utilizzo di luppolo americano. 

Quali Blanche possiamo bere da Lievito / Malto Gradimento?

Lo stile blanche è uno degli stili che straordinariamente gode di forte richiesta tra i nostri tavoli e al nostro banco!

Motivo per il quale, spesso nella nostra offerta serale ruotano molte blanche diverse, ma abbiamo dei veri e propri capisaldi immancabili come la Blanche de Valerie del Birrificio Almond’22, una pluripremiata blanche con delicatissima speziatura, la Seta del Birrificio Rurale e la versione Seta Special, originalissima con la sua speziatura a base di scorza di bergamotto reggino

Hai mai bevuto una blanche? Qual è la tua preferita?